Carrot and hazelnut cake

carrot and hazelnut cake

If it wasn’t so hard to grate the carrots, I think I could make a carrot cake every week. Although I have admitted that carrots are not my favorite vegetable (see this recipe), the carrot cake is an exception, especially if hazelnuts come as second main ingredient. The soft consistency and the amazing smell of the mixed spices, such as ginger, cinnamon, nutmeg… are worth the effort of grating 6 carrots. I’m aware that hazelnut oil is not that easy to find around, and is very expensive. Feel free to replace it with another oil, but make sure to use a very delicate one.

5.0 from 6 reviews
Carrot and hazelnut cake
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
: Cakes
Ingredients
  • 225 gr. of flour
  • 200 ml of hazelnut oil
  • 6 medium carrots
  • 220 gr. of brown sugar
  • 3 eggs
  • 150 gr. of hazelnut powder
  • ½ teaspoon of nutmeg
  • ½ teaspoon of fresh ginger
  • 1 teaspoon of cinnamon
  • 1 teaspoon of baking powder
  • ½ teaspoon of baking soda
  • 1 pinch of salt
Instructions
  1. Preheat oven to 180° and line a cake pan with parchment paper, set aside;
  2. Wash, peel and finely grate the carrots, set aside;
  3. In a bowl, sift the flour with hazelnut powder, baking powder, baking soda and all the spices, set aside;
  4. In another bowl, whisk the eggs with the sugar until you obtain a light and fluffy mixture, add hazelnut oil and whisk again;
  5. Add the oil and egg mixture to the flour, then add the carrots * and mix well;
  6. Pour the mixture into the pan and cook for about 40 minutes;
  7. Let the carrot and hazelnut cake cool down before unmolding it.
  8. * If the carrots release some water, make sure to remove it before adding them to the cake mixture
Dust the carrot cake with icing sugar or with lemon icing.

Gâteau aux carottes et aux noisettes

hazelnut and carrot cake

Si je n’avais pas de la peine à râper les carottes, je crois que je pourrais préparer un gâteau aux carottes chaque semaine. Même si j’ai critiqué un peu les carottes (voir la recette du flan), le gâteau aux carottes représente une réelle exception. Grâce à sa consistance et à sa bonne odeur dégagée par les épices qui sont inoubliables parmi les ingrédients, je l’adore au 100%. Du gâteau aux carottes existent beaucoup des recettes, dans la version que je vous propose il y a des noisettes et de l’huile de noisettes à rendre encore plus savoureux le pétrissage. L’huile de noisettes n’est si facile à trouver et est aussi un peu cher; vous pouvez le remplacer avec n’importe quelle huile, mais prenez soin qui soit une huile delicate!

5.0 from 6 reviews
Gâteau aux carottes et noisettes
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
: Gâteaux
Ingredients
  • 225 gr. de farine
  • 200 ml d’huile de noisettes
  • 220 gr. de cassonade
  • 6 carottes moyennes
  • 3 œufs
  • 150 gr. de poudre de noisettes
  • ½ cuillère à thé de muscade
  • ½ cuillère à thé de gingembre frais râpé
  • 1 cuillère à thé de cannelle
  • 1 cuillère à thé levure (poudre à pâte)
  • ½ cuillère à thé de bicarbonate de soude
  • 1 pincée de sel
Instructions
  1. Préchauffez le four à 180° et tapissez un moule à gâteau avec du papier parchemin, réservez ;
  2. Lavez, épluchez et râpez les carottes assez finement, réservez ;
  3. Dans un bol, tamisez la farine, avec la levure, ajoutez-y la poudre de noisettes, le bicarbonate et les épices, réservez ;
  4. Dans un autre bol, fouettez les œufs avec la cassonade jusqu’à obtenir un mélange clair et mousseux , ajoutez-y l’huile de noisettes et fouettez encore ;
  5. Incorporez le mélange d’huile et œufs à la farine, puis ajoutez les carottes *et mélangez bien ;
  6. Versez le mélange dans le moule et cuisez environ 40 minutes ;
  7. Faites refroidir avant de démouler votre gâteau aux carottes et aux noisettes.
  8. * Dans le cas où les carottes aient relâché de l’eau, prenez soin de l’enlever avant de les ajouter au mélange.

Le gâteau peut être saupoudré de sucre à glace ou, comme moi, préparer un glaçage au citron.

Torta di carote e nocciole

torta di carote con nocciole

Se non mi facesse una fatica immensa grattugiare le carote penso che potrei tranquillamente preparare una torta di carote ogni settimana. Anche se le carote le critico sempre un po’ (vedi qui), per la torta ho tutta un’altra considerazione. Grazie alla sua consistenza soffice e al profumo eccezionale sprigionato dalle spezie, che sono ingredienti fondamentali, la torta di carote é sicuramente una fra le mie preferite. Di questo dolce, esistono una quantità infinita di ricette, nella versione che vi propongo io ci sono le nocciole e l’olio di nocciola a rendere ancora più gustoso impasto. L’olio di nocciole non é facilissimo da trovare ed é anche piuttosto caro. Sentitevi liberi di sostituirlo con un altro olio, ma cercate di utilizzarne uno molto delicato.

La torta di carote può essere servita con del semplice zucchero a velo o con una glassa al limone.

5.0 from 6 reviews
Torta di carote e nocciole
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
: Dolci
Ingredients
  • 225 gr. di farina
  • 200 ml di olio di nocciole
  • 220 gr. di zucchero di canna
  • 6 carote medie
  • 3 uova
  • 150 gr. di nocciole tritate finemente
  • ½ cucchiaino di noce moscata
  • ½ cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 cucchiaino di cannella
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 pizzico di sale
Instructions
  1. Preriscaldate il forno a 180° e rivestite una tortiera con carta da forno, tenete da parte;
  2. Lavate, sbucciate e grattugiate le carote, tenete da parte;
  3. In una ciotola, setacciate la farina con il lievito, aggiungete le nocciole tritate, il bicarbonato e le spezie, tenete da parte;
  4. In un'altra ciotola, sbattete le uova con lo zucchero di canna fino a quando non otterrete un composto chiaro e spumoso, aggiungete l'olio di nocciola e mescolate ancora;
  5. Aggiungete il mix di olio e uova a quello di farina, aggiungete le carote e mescolate bene *;
  6. Versate il composto nella teglia e cuocete per circa 40 minuti;
  7. Lasciate raffreddare prima di sformare la vostra torta di carote e nocciole.
  8. * Se le carote hanno rilasciato acqua, assicurarsi di rimuovere prima di aggiungerli al mix.
 

Con questa ricetta partecipo al contest di Ricami di pastafrolla: “Il tuo piatto Rock” alla quale associo “Hungry heart” di Bruce Springsteen, la canzone con cui mi vorrei svegliare tutte le mattine!

banner-contest-3

29 thoughts on “Carrot and hazelnut cake

  1. Oh yes I love carrot cake and also hazelnuts. This cake is wonderful. I am with you grating carrots is not something I like to do and carrots are not my favorite either (I really dislike cooked carrots) Carrot cake though is different it’s delicious. Interesting that you use hazelnut oil and is hazelnut powder a flour? I have never seen hazelnut oil, will have to find that. The cake is just lovely.

    1. We are on the same page, I guess, Suzanne! hazelnut powder is a kind of flour… you can make it on your own, grinding roasted hazelnuts… hazelnut oil comes from organic shops… at least here in Montreal!

  2. Io ovviamente ho iniziato da poco ma questo tu lo sai. Perciò immagina quanto lunga è la lista di cose da fare. E a volte ho così tante idee che poi non riesco a realizzare nulla, entro in una confusione assurda.
    Perciò questo cake alle carote è in quella lista. Non l’ho mai provato l’olio alle nocciole, ma lo cercherò! Brava tu come sempre! C’è tanto da imparare da te. Un abbraccio fortissimo Margherita.

    1. ahahah Melania, imparare da me??? Tu sei troppo, troppo gentile con me… sul fatto però che la torta di carote sia una delle cose da fare (presto) non posso che non darti ragione! un abbraccio e grazie!

  3. E se volevi farmi venire voglia di docle ci sei riuscita alla grande!!!
    Buonissimo e so anche dove trovare l’olio di nocciole…
    Tesorro scusami ma nel post non ho visto la canzone a cui vuoi abbianre il piatto potresti farmela sapere così la inserisco vicino alla ricetta? Baci

    1. I’m sorry Francesca! Since I’m not neither English nor French mother tongue you find a big number of mistakes in my recipes… glad you figured out with the Italian version! Thank God my mistakes don’t effect the quality of this cake ;)

  4. Margherita, Margherita, eccomi! come potevo perdermi una così bella torta di carote? io, al contrario tuo, come sai, sono una vera divoratrice di carote, mentre la zucca la preferisco se alla base di un dolce. Però su una cosa siamo d’accordo: i dolci alle carote (e alla zucca) sono strepitosi! questa la avremmo voluta preparare oggi, non fosse che qualcuno avesse mangiato tutte le nocciole e niente olio di nocciole a casa. Avevamo delle mandorle, ma poi per paura di snaturare il dolce (già conoscevamo una buona torta di carote e mandorle e non volevamo che fosse uguale a quella!) abbiamo rinunciato. Se sostituissimo con l’olio di nocciole con quello di cocco? Pensi che potrebbe essere troppo invadente?

    1. Visto? Te lo avevo detto che avresti amato questa mia ricetta… spero veramente che riuscirete a provare la combinazione nocciole-carote, é davvero speciale! Per l”olio di cocco, come ci siamo già dette in pt, VIA LIBERA!!! Vedi pure il commento delle mitiche pancette che già ci hanno provato! Un bacione grande, M.

  5. Allora…grattugiarsi un dito insieme ad una carota??!! Fatto! però vuoi mette la soddisfazione del mignolo di aver partecipato alla creazione della torta??!! ^^ Scherzi a parte(mica tanto..qui c’è ancora un cerotto a testimoniare l’accaduto!) proprio l’altro giorno abbiamo fatto una torta alle carote per la colazione ma con l’aggiunta di cocco e ora che la Domenica ha portato via l’ultima fetta con un velo di nostalgia ci siamo appuntate l’olio di nocciole che ci incuriosisce non poco per non dire di brutto! L’unica è se lo troviamo al solito bio di fiducia anche se così a occhio non ci sembra di averlo visto tenteremo di nuovo! Come sempre ci conquisti e beh pensare all’arancio delle foglie canadesi vicino all’arancio di questa torta viene voglia di mettersi uno smalto arancione e cucinare così se si grattugia non ci si fa caso ^^ Buonanotte italiana cara Marghe

    1. Adesso capite perché per fare la torta di carote aspetto sempre che ci sia mio marito nei paraggi?!?! Marta (Dolcetti e scherzetto) mi chiedeva come sarebbe stata la combinazione carote-cocco, io mi sono sentita di dirle che secondo me sarebbe stata buonissima… adesso che abbiamo pure il vostro “benestare” mi sa che la vorrei provare pure io!!! p.s l’autunno qui ha il sapore di un’infinità di torte di carote messe tutte insieme!

  6. Te l’ho mai detto che leggo le tue ricette in francese? Lo trovo così elegante e raffinato! Che poi è proprio così che ti immagino, in cucina e nella vita, leggera ed elegante, semplice eppure particolare. Come il francese. Torta meravigliosa, le carote hanno il loro perchè, c’è poco da fare. Le hai mai provate saltate in padella con un filo d’olio e poi caramellate con balsamico e zucchero di canna? Tua affezionata, A.

    1. No! ahhahha ecco spero che alle tue orecchie suoni molto più bello di quando lo parlo io, con il mio inconfondibile accento italiano, minato un po’all’accento quebecois, che, come dire, proprio melodico non é!!! Le carote caramellate in effetti mi mancano (e fosse solo quello!!!), chissà che alla fine non ne diventi una fan sfegatata… tua super affezionata, M.

  7. Sono settimane che ho in mente di fare una torta di carote ma… non arancione, bensì viola! Sì, nella mia testa mi sono fissata che devo cambiare colore, ho già immaginato tutto, devo solo rimediare la materia prima che non si trova facilmente ma si sa che amo le sfide! :-) E sono giorni che ho pronto un sacchetto di nocciole da fotografare, con questo post non hai fatto altro che stuzzicare alcune voglie che avevo già!

    1. La torta di carote in versione “viola vestita” sarebbe veramente una figata… potessi te ne manderei un bel sacchetto, tanta la curiosità di vederla realizzata. E sulle nocciole, che dire, mi trovi sempre d’accordo! Un bacione cara Francesca!

  8. Ti ho scoperta su instagram per via delle splendide foto, poi sono finita sul tuo sito: questa è la prima ricetta che provo e volevo farti i miei complimenti, il risultato è stato ottimo!!!
    Rispetto alla tua ricetta ho utilizzato dell’olio di semi di mais (visto il costo dell’olio di nocciole ho voluto prima fare un saggio tentativo low cost) e ho mixato la farina 00 con quella integrale.
    Continuerò di sicuro a seguirti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

: