Zucchini, dill and mint “pancakes” (Mücver)

zucchini pancakes

french version english version italian version(faire défiler/scorrere in basso /scroll down)

I admit that this time it has been very very hard taking pictures because I could not resist to these zucchini, dill and mint pancakes. Accomplice, an Italian friend who was visiting us from Italy. We ate so much of these savoury pancakes, that having managed to take some decent photos is a real miracle…

These “green” pancakes are easy to make and very tasty . Ideal for no matter what occasion, whether a healthy lunch/brunch or gourmand aperitif, or even a Sunday picnic. Perfect even if prepared in advance, you can fry them instead of baking or replace feta with ricotta. I will bring these savoury pancakes over to Angie’s party, see you there!

Ingredients for about 24 pancakes:

4-5 zucchini • 3 tablespoons of fresh dill • 4 green onions • ½ white onion • 20-24 fresh mint leaves •   2-3 eggs 140 gr. of flour • 90 gr. of crumbled feta • salt and pepper • olive oil for brushing

  • Preheat oven to 190 °, line a roasting tray with parchment paper, set aside;
  • Wash and grate the zucchini, put them in a strainer and squeeze them well, then wipe with kitchen paper;
  • Finely chop dill, green onions, onion and mint in a bowl and mix them with the grated zucchini;
  • Add the feta and then the flour;
  • Add the eggs (start with 2 and then if you prefer, add one more);
  • Salt and pepper, mix well to make sure all ingredients are incorporated;
  • Brush the parchment paper with a little bit of olive oil and form your pancakes with 1 full tablespoon of batter;
  • Bake about 20 minutes, turning the zucchini pancakes, in the middle of cooking time;
  • Serve with a spicy tomato sauce or Greek yogurt.

Beignets de courgettes, aneth et menthe.

frittelle di zucchine e feta

J’admets que cette fois-ci j’ai eu vraiment du mal à prendre des photos, car je ne pouvais pas résister à ces beignets de courgettes, aneth et menthe. Complice, un ami italien qui était chez nous en visite. On a tellement mangé, qu’avoir réussi à prendre des photos est un vrai miracle… Faciles et très savoureux ces beignets de courgettes, aneth et menthe sont idéals pour n’importe quelle occasion, d’un déjeuner santé jusqu’à un apéritif gourmand, en passant par un pique-nique du dimanche. Parfaits même si préparés à l’avance, vous pouvez décider de les frire ou de remplacer la feta par de la ricotta.

Ingrédients pour environ 25 beignets:

4 courgettes • 3 cuillères à table d’aneth frais • 4 oignons verts • ½ oignon blanc • 20-24 feuilles de menthe fraîche • 2-3 œufs • 140 gr. de farine • 90 gr. de feta émiettée • sel et poivre • huile d’olive pour badigeonner

  • Préchauffez le four à 190°, tapissez une plaque avec du papier parchemin, réservez;
  • Lavez et râpez les courgettes, mettez-les dans une passoire et pressez-les bien, puis essuyez-les avec du papier pour la cuisine;
  • Hachez finement l’aneth, les oignons verts, l’oignon et la menthe et dans un bol, mélangez-les avec les courgettes ;
  • Ajoutez la feta et puis la farine;
  • Ajoutez les œufs (commencez avec 2, puis si vous préférez, ajoutez en un troisième);
  • Salez et poivrez, mélangez bien pour vous assurer que tous les ingrédients soient intégrés;
  • Badigeonnez le papier parchemin avec un filet d’huile d’olive et formez vos beignets avec 1 bonne cuillère de pétrissage;
  • Cuisez au four environ 20 minutes, en tournant les beignets de courgettes, aneth et menthe au milieu de la cuisson;
  • Servez avec une sauce tomate épicée ou du yaourt grec.

Frittelle di zucchini, feta ed erbe aromatiche

beignets de zucchini

Ingredienti per circa 25 frittelle:

4 zucchine • 3 cucchiai di aneto fresco • 4 cipolline verdi • ½ cipolla bianca • 20-24 foglie di menta fresca • 2-3 uova • 140 gr. farina • 90 gr. feta sbriciolata (o ricotta) • olio d’oliva • sale e pepe

  • Preriscaldate il forno a 190 °, rivestite una placca da forno con carta da forno, tenete da parte;
  • Lavate le zucchine e grattugiatele, mettete in colino per una decina di minuti, poi asciugatele con carta assorbente;
  • Dopo aver tritato finemente l’aneto, le cipolline verdi, la cipolla e la menta, mettete le erbe aromatiche in una ciotola e mescolatele con le zucchine;
  • Aggiungete la feta e poi la farina;
  • Aggiungete le uova. Iniziate con 2 e poi, se preferite, aggiungete un terzo uovo(dipenderà un po’ anche da quanti sono grandi le zucchini e quindi da quanto impasto siete riusciti ad ottenere);
  • Salate e pepate, mescolate bene in modo che tutti gli ingredienti siano ben amalgamati;
  • Spennellate la carta da forno con un pochino olio d’oliva, formate le vostre frittelline con un buon cucchiaio impasto (appiattitele leggermente con il dorso del cucchiaio stesso);
  • Cuocete per circa 20 minuti, girando le frittelle di zucchini e erbe aromatiche à metà cottura;
  • Servitele con una salsa di pomodoro piccante o con dello yogurt greco.

zucchini and feta pancakes

43 thoughts on “Zucchini, dill and mint “pancakes” (Mücver)

  1. Those are gorgeous Margy, love that you baked rather than fried and the combination of the zucchini, dill and mint is wonderful and the essence of summer.

  2. Amo i pancake in ogni versione e questa rivisitazione ‘green’ è super: fresca e perfetta per una cenetta diversa dal solito, o per un aperitivo tra amici pucciando i pancake nella salsina piccante… Ma si può avere voglia di pancake salati alle 15.30??? :D

    1. ahahhaha Monica, per una che vive con un fuso di 6 ore di distanza non sai che tortura svegliarmi la mattina e vedere le vostre ricette in Italia, anche quando si tratta di abbacchio… quindi, capirai, la voglia di pancake salati mi pare più che comprensibile!

    1. Thanks a lot Michelle! It is very pleasant discover that some healthy recipe can be even tasty!

  3. Margherita anche io li preparo sempre. Mio marito ne va matto. Mi piace moltissimo anche la tua versione. Brava come sempre. E complimenti per gli scatti. Un abbraccio Melania

  4. Margherita io li preparo sempre. Mio marito ne va matto. Bella anche la tua versione. E complimenti per gli scatti. Sono meravigliosi. Un abbraccio Melania

  5. God Margy, these are exactly the kind of thing I could REALLY get behind overeating. I love savory pancakes, and always liked my potato pancakes a little more “chewy” and “battery” than deep fried and potato-ey, if that makes sense. What a fabulous combination of flavors, too. I especially love dill in almost anything because it’s so nice and strong. Bravo!

    1. Thanks a lot Sue! And about dill I can do no other than underline everything they you said… I do love it in almost anything!

  6. I can imagine it would be very hard to pause to take photos when you have these delicious bites in front of you :D They look fantastic Margy!!

    1. These pancakes and a starving friend next to me! So hard! Thanks a lot Naina, very glad you like them!

    1. I’m so happy Julianna! Inspiring people with my recipes is such a nice gratification! Thanks a lot!

    1. Oh really? A Turkish friend gave me this recipe, I made some minor changes. Do you put chess in your version?

  7. These look totally delicious and so very moreish Margherita! I can understand that pausing long enough to take photos must have taken a lot of willpower! :)

    1. After the shooting we had left just a few of these pancakes! I’m glad you like my recipe, thanks for being here Margot!

  8. per ora abbiamo la zucchino-mania, tra spaghetti e frittelline varie non sappiamo resistere! Anche se con la feta devono essere il paradiso, in frigo ho proprio quattro zucchine e una ricotta di capra speciale…spero di provarle presto prestissimo!

    1. Eh ma le vostre sono dell’orto del nonno…. troppo facile così cadere in tentazione! :)

    1. Thanks a lot Elaine… I’m sure you could make some of your special dips to eat with these savoury pancakes!

    1. Clever and healthy! I would use the combo fresh herbs and feta everywhere! Thanks a lot for your comment!

  9. Fast-going snacks are always the best – that means you’re doing something realllyyyy right :) Have been meaning to make savory cakes like this for quite some time; they look great M!

  10. Che buone!! Anche io le faccio con la feta ma più alte e morbidose. Queste piatte e arrostite mi fanno ancora più gola…non stento a credere che abbiate avuto difficoltà a non finirle! :-)
    La prossima volta le farò così.
    Un abbraccio!

    1. Ma anche in versione “alta” mica male…. facciamo scambio ricette? Un bacio a te Alice e grazie!

  11. Sempre di più ho la sensazione di esser scesa davvero da quel davanzale. Le ricette che posti e le fotografie che pubblichi fanno davvero parte della tua vita, non sono cotruite, o pensate, sono realmente documentate, ecco, racconti di te in un modo così magico che se potessi ti abbraccerei. Buon inizio settimana, A.

    1. Non tutti i giorni sono uguali agli altri, così come non tutte le ricette… la parte più faticosa credo per me sia quella di “raccontare” e di doverli poi tradurre in altre due lingue…credo che se scrivessi solo in italiano le divagazioni e l’aspetto amorale prenderebbe il sopravvento. Nei miei inglese e francese base ho l’impressione di tenere tutto “sotto controllo”. Mi fa piacere che tu colga l’aspetto genuino di me, quindi, mi faccio abbracciare, eccome se mi faccio abbracciare.

  12. E ci crediamo che tu abbia faticato a fotografare questi “pancakes”, attirano tantissimo!! Che idea chic e raffinata, a prima vista sembravano fritte, e invece sono pure leggere…non si hanno proprio scuse per resistergli!! Bravissima Marghe, le tue ricette fanno sempre centro :)

    1. E sapeste come sono buone fredde!!! Grazie mille care le mie pancette, siete troppo gentili!

  13. Sono piccoli freesbe buonissimi, sai? Li lanci, volano nell’aria, fanno un viaggetto e poi tornano…
    Amo anche l’idea della salsetta piccante, vuoi mettere come quel rosso quasi fragola si sposa bene con il verde? :-)

Rispondi a LadyMilonguera Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.