Spelt apple cake

apple cake

Did you know that in the world we can count about 7,500 varieties of apples? Yes, you have well understood, 7500. It’s incredible, isn’t it? The number of edible apples is lower, around 250 varieties. The question I asked myself after learning this is “how many varieties of apple cakes or pies can we count? “. The question has not been answered, but rather another recipe came out of my oven, in a very, very good condition.

5.0 from 10 reviews
Spelt apple cake
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
: Cake
Ingredients
  • 150 gr. of spelt flour
  • 100 gr. of almond flour
  • 2 eggs
  • 120 gr. of cane sugar (or brown sugar)
  • 200 ml. of almond milk
  • 40 gr. of butter softened
  • 1 teaspoon of baking powder (about 10 gr.)
  • The zest of one lemon
  • 1 pinch salt
  • 3 apples
  • 1 tablespoon of coconut sugar
Instructions
  1. Preheat oven to 180 ° and line a cake mold with parchment paper;
  2. In a large bowl mix the flours with the baking powder, salt and lemon zest;
  3. In another bowl, beat the butter with the sugar and eggs, and then pour in the almond milk slowly;
  4. Mix the flour with egg mixture;
  5. Peel and core the apples, cut them into very thin pieces;
  6. Pour the mixture into the mold and garnish with apples and the coconut sugar on top;
  7. Cook for 40 minutes, sprinkle with icing sugar.

 N.B: You can substitute almond milk with regular milk and replace the coconut sugar spoon with cane sugar.

Gâteau des pommes à la farine d’épeautre 

spelt flour cake

Saviez-vous que dans le monde il y a environ 7500 variétés de pommes ? Oui, vous avez bien compris, 7500. C’est étonnant, n’est ce pas ? De toute façon le numéro des pommes comestible se redue à 250 environ. La question que je me suis posé en apprenant ça, est « combien de variétés de gâteau/tarte aux pommes a-y-t ‘il ? ». La question n’a pas encore trouvé une réponse, mais plutôt une autre recette, l’ennemie mais super bonne.

5.0 from 10 reviews
Gâteau des pommes à la farine d’épeautre
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
: Gâteaux
Ingredients
  • 150 gr. de farine d’épeautre
  • 100 gr. de farine d’amandes
  • 2 œufs
  • 120 gr. de sucre de canne (ou cassonade)
  • 200 ml. de lait d’amandes
  • 40 gr. de beurre mou
  • 1 bon cuillère à thé de levure (10 gr. environ)
  • Le zeste d’un citron
  • 1 pincée de sel
  • 3 pommes
  • 1 cuillère à table de sucre de coco
Instructions
  1. Préchauffez le four à 180° e tapissez une moule à gâteau avec du papier parchemin ;
  2. Dans un gros bol mélangez les farines avec la levure, le sel et le zeste de citron ;
  3. Dans un autre bol, fouettez le beurre avec le sucre et les œufs, puis versez-y peu à peu le lait d’amandes ;
  4. Mixez les farines avec le mélange d’œufs ;
  5. Pelez et épépinez les pommes, coupez-les en morceaux assez minces ;
  6. Versez le mélange dans le moule et décorez avec les pommes puis la cuiller de sucre de coco ;
  7. Cuisez pendant 40 minutes, saupoudrez avec sucre à glace.

Attention: vous pouvez remplacer le lait d’amandes avec le lait régulier e remplacer la cuiller de sucre de coco avec sucre de canne.

Torta di mele alla farina di farro 

gâteau aux pommes

5.0 from 10 reviews
Torta di mele alla farina di farro
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
: Dolci
Ingredients
  • 150 gr. di farina di farro
  • 100 gr. di farina di mandorle
  • 2 uova
  • 120 gr. zucchero di canna (o zucchero di canna)
  • 200 ml. latte di mandorle
  • 40 gr. di burro morbido
  • 1 cucchiaino di lievito (10 gr. circa)
  • La scorza di un limone
  • 1 pizzico di sale
  • 3 mele
  • 1 cucchiaio di zucchero di cocco
Instructions
  1. Preriscaldate il forno a 180 ° e rivestire una tortiera con della carta da forno;
  2. In una ciotola setacciate le farine con il lievito, aggiungete il sale e la scorza di limone;
  3. In un'altra ciotola mescolate bene il burro con lo zucchero e le uova, poi aggiungete il latte l di mandorla un po' alla volta, sempre continuando a mescolare;
  4. Mescolate il composto delle farine con quello delle uova;
  5. Sbucciate le mele, tagliatele a pezzetti piccoli;
  6. Versate il composto nello stampo, guarnite con le mele e spolverate con lo zucchero di cocco;
  7. Cuocere per 40 minuti, cospargere di zucchero a velo e servite.

N.B Potrete tranquillamente sostituire il latte di mandorle con il latte normale e lo zucchero di cocco con zucchero di canna.

torta di mele e farro

20 thoughts on “Spelt apple cake

  1. La torta di mele è sempre quella che preferisco in assoluto, di qualsiasi tipo essa sia e qualunque mela venga usata… ce ne sono talmente tanti tipi (però non pensavo fossero così tanti…) che oramai nemmeno bado più di tanto a quello che trovo al supermercato: le uso nei dolci e quello che esce va bene… e i sapori sono sempre un po’ diversi! La tua torta è bellissima, molto rustica e quella spolverata di zucchero a velo me la rende ancor più appetibile :)
    Un bacione!

  2. Che meraviglia questa torta, che bello ritornare qui, era tanto che non passavo :-) e come sempre non ne sono rimasta delusa, mi piace questo mix di farinche hai usato :-) un abbraccio!

  3. Sono pronta a scommettere che le ricette di torte di mele sono ancor di più delle varietà di questo buonissimo frutto :) E questa tua ricetta è senz’altro deliziosa, adoro la farina di farro specialmente per fare dolci! Complimenti :)

  4. Che delizia: mele, mandorle e latte di mandorla…ma quanto dev’essere buona!
    Sulla varietà delle mele resto sempre esterrefatta di quante cose non ci vengono offerte a causa dei mercati selettivi, o che preferiscono prodotti dai nomi conosciuti piuttosto che varietà magari buonissime…allora beh, io comincio a contare il numero di torte di mele che vorrei ;) ;)
    Bacini

  5. Ho giusto giusto un tè speziato alla cannella da mettere in infusione… la tua torta mi fa venire voglia di anticipare la merenda, ha l’aspetto invitante di quelle fatte dalle nonne, morbidissime e perfette da “pucciare” o da mangiare con la pallina di gelato accanto… :-)
    Quest’anno devo ancora decidere quale qualità di mele fotografare e avere come modelle, magari a trovarle bicolori come le tue!

  6. La stagione è quella giusta…anche io ho fatto la torta di mele! Però con una ricetta nuova, mentre la tua sembra proprio quella che ho sempre fatto fino a ieri, morbida, soffice e rassicurante…e ora mi viene subito voglia di farne un’altra! :-D
    Un abbraccio, Margherita!

  7. Immagino il profumo, deve essere squisita. I dolci alle mele sono i miei preferiti. Lo zucchero di cocco non l’ho nemmeno mai visto, mi metti sempre tanta curiosità! Ti stringo, forte. A

  8. I think this is a wonderful cake Margherita, I plan on making it this weekend. Will let you know how it turns out for me. Your’s looks perfect and I know it is delicious.

  9. e vai di Torta di mele Marghe, diciamolo, non ne abbiamo mai abbastanza…. e viste e infinite varietà di mele sul mercato sia anche giustificate…. doppiamo sperimentare i vari gusti e consistenze…. Solo questa settimana ne ho sfornate 3 con 3 mele diverse… la farina di farro la trovo fantastica per i lievitati… ma è da un pò che mi frulla in testa per una torta… poi la vedo qui in questa golosità e si riaccende una lampadina…. bellissima tesoro e molto invitante:***
    un abbraccio grande a te e al piccolo <3

  10. La torta di mele, è sempre fantastica! Farina di farro e mandorle, mi piace un sacco, un’altra bellissima versione da gustare insieme ad un ottimo tè e tante chiacchiere! Un abbraccio, Manu

  11. Un buongiorno tutto italiano…sono quasi le 7 e stiamo immaginando il profumo di mela che dalla cucina arriva fin sotto il nasino del piccolo Martino che crescerà con un olfatto super fino e conun palato non da meno! Ogni parola in più sulle torte di mele sarebbe sprecata e questa parla con le foto…antica e deliziosa, confortante come le chiacchiere tra amiche, perfetta per una colazione in famiglia davanti a un fuoco scoppiettante sentendo il rumore delle foglie d’acero che vengono calpestate dai primi passanti della giornata! Have a nice day Marghe

  12. eccomi finalmente da te, e vedo con piacere che anche tu ami i dolci dal sapore rustico, sani e tanto buoni e fatti con tante mele. Per quanto mi riguarda é il dolce che preferisco in assoluto é con le mele , rievoca ricordi antichi e confortanti e profumi d’autunno.
    Somiglia vagamente alla mia torta ma in questa c’é un sapore in più dato dalla farina di mandorle.

    Ti abbraccio insiemeal tuo meraviglioso piccolo tesoro!!!

    Patrizia

  13. ah, le torte di mele! Sono una profonda e convinta sostenitrice delle torte di mele! Ma chi, d’altronde, non lo è? 250 varietà di mele edibili, 7500 in tutto e, se vero è che ogni famiglia ha la sua personale e imbattibile torta di mele, ancor di più sono tutte le torte e le crostate di mele nel mondo:-) sai quanto ci piaccia la farina di farro, ma forse non sai quanto ci piacciano le torte di mele, quelle buone, rustiche e confortanti come questa. Diciamo che la farina di farro sta nella nostra cucina tanto quanto le torte di mele nel nostro cuore (e nello stomaco che brontola…)

  14. Torta di mele uguale casa uguale coccole e la tua ha tutto l’aspetto di essere ottima poi con la farina di farro ha sicuramente una marcia in più!

  15. appunto! se consideriamo che di tutte quelle varietà solo così poche si possono mangiare e di queste ultime solo 4 o 5 tipi si trovano in commercio senza andare a carcare con il lanternino, già le possibilità di sfornare milioni di torte di mele diverse si riduce notevolmente… ci vuole proprio una mano e un autino ;-)
    Tu arrivi perfettamente in linea con i desideri e le esigenze ecco!! Sapori e profumi spendidi!!!!!

  16. Che bella !!! …le torte di mele nn sono mai abbastanza. .. sempre una coccola!
    Io amo scoprire le biodiversità e mi dispiace quest’anno di aver saltato la mia visita annuale alla festa dei frutti dimenticati in romagna… lì ho scoperto un’infinità varietà di mele. ..alcune vecchissime ed è un peccato che vengono perse! Ottimo il tocco del farro … rustico! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.