Mango and coconut vegan cobbler

mango and coconut cobbler

french version english version italian version (scroll down)

What’s a cobbler? In simple words, it can be considered as a crumble’s cousin. The basic idea is the same for both cakes, or better, fruits underneath and a layer of the dough/crust over it. The main difference is, for the cobbler, the crust top of the fruits is not made with crumbs, but with a dough very similar to cookies’, without eggs. To prepare my vegan cobbler, I chose mangoes as fruits and I have enriched the dough by adding some coconut and oat in the kneading. Let it be known that you can replace mango with your favorite fruits to invent another blend of flavours or replace the coconut butter/oli with the regular butter. This mango and coconut vegan cobbler is a delicious dessert, perfect in every season, very easy to make. In case you want to give your cobbler an additional kick and you are not following a vegan diet, serve it warm with a scoop of vanilla or yoghurt ice cream. Let’s bring this to Angie’s to celebrate the weekend!

5.0 from 3 reviews
Mango and coconut vegan cobbler
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
: Dessert
Cuisine: American/vegan
Serves: 6-8
Ingredients
  • For fruits
  • The meat of 2 mangoes (about 500 gr.) cut into pieces
  • 90 gr. of coconut sugar (or any other kind of sugar)
  • 1 tablespoon of lemon juice table
  • 50 ml of water
  • Half a vanilla pod
  • For the crust
  • 100 gr. of all-purpose flour
  • 50 gr. of whole-wheat flour
  • 50 gr. of coconut sugar (or any other kind of sugar)
  • 100 gr. of coconut butter/oil cut in pieces
  • 70 ml of almond milk
  • 3 tablespoons of dry grated coconut
  • 3 tablespoons of oatmeal
  • ¼ teaspoon of baking powder
  • 1 pinch of salt
Instructions
  1. In a bowl, sift the two flours and yeast together;
  2. Add in butter, sugar and mix with your hands until you obtain coarse crumbs;
  3. Pour the milk and mix with a spoon;
  4. Add the grated coconut, oatmeal and a pinch of salt. Form a ball of dough and leave it aside;
  5. In a pan, put water, sugar and lemon juice, turn the heat on and cook, stirring often, until the liquid begins to thicken;
  6. Add in the pieces of mango and vanilla, cook for 5-7 minutes;
  7. Turn off the heat and let it cool down;
  8. Preheat oven to 180 °, grease the cake pan or a cast iron skillet with butter;
  9. Roll out dough on a lightly floured surface, if the paste is falling apart, it doesn’t matter, use it in pieces;
  10. Remove the vanilla pod, put the fruit at bottom of the pan and cover the fruits with the dough;
  11. Bake about 30 minutes, let cool it a little bit, sprinkle with icing sugar and serve.
 

Cobbler végétalien à la mangue et noix de coco

cobbler al mango e cocco

C’est quoi un cobbler ? En termes simples, c’est le cousin d’un crumble. L’idée de départ est la même, c’est-à-dire : les fruits au-dessous et la croute par-dessus. La différence est que la pâte recouvrant les fruits n’est pas préparée avec des miettes, mais avec une couche de pétrissage similaire à celui des biscuits, mais sans œufs. Pour faire mon clobber végétalien, j’ai choisi des mangues et j’ai enrichi le pétrissage de noix de coco (beurre et râpé), mais vous pouvez les remplacer par vos fruits préférés pour improviser un autre mélange de saveurs, ou utiliser le beurre régulier. Le cobbler végétalien de mangue et noix de coco est un dessert délicieux, parfait en toute saison, qui se prépare en vitesse. Si vous ne suivez pas un regime végétalien, donnez une touche encore plus gourmande à votre cobbler de mangue en le servant tiède avec une boule de crème glacée.

5.0 from 3 reviews
Cobbler végetalien de mangue et noix de coco
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
: Dessert/gateaux
Cuisine: Végetalien
Serves: 6-8
Ingredients
  • Pour les fruits
  • La chair de 2 mangues (environ 500 gr.) coupée en morceaux
  • 90 gr. de sucre de coco (ou celui que vous avez chez vous)
  • 1 cuillère à table de jus de citron
  • 50 ml d’eau
  • Une demi-gousse de vanille
  • Pour le pétrissage
  • 100 gr. de farine tout-usage
  • 50 gr. de farine de blé entier
  • 50 gr. de sucre de coco (ou celui que vous avez chez vous)
  • 100 gr. de beurre/lait de coco
  • 70 ml de lait d'amande
  • 3 cuillères à soupe de coco râpé
  • 3 cuillères à soupe de flocons d’avoine
  • ¼ cuillère à thé de poudre à pâte/levure
  • 1 pincée de sel
Instructions
  1. Dans un bol, tamisez les deux farines et la levure ;
  2. Ajoutez-y le beurre de coco, le sucre et mélangez avec les mains jusqu’à obtenir comme de grosses miettes;
  3. Ajoutez le lait et mélangez avec une cuillère ;
  4. Ajoutez le coco râpé, les flocons d’avoine et le sel. Formez une boule de pâte et laissez reposer ;
  5. Dans une casserole, mettez l’eau, le sucre et le jus de citron, allumez le feu et laissez cuire en mélangeant jusqu’à ce que le liquide commence à s’épaissir ;
  6. Ajoutez les morceaux de mangue et la vanille, laissez cuire 5-7 minutes ;
  7. Éteignez le feu et laissez refroidir ;
  8. Préchauffez le four à 180°, bien beurrez un moule à gâteau ou une poêle en fonte ;
  9. Étalez la pâte sur une surface légèrement farinée, si la pâte se casse, peu importe, vous l’utiliserez en morceaux ;
  10. Enlevez la gousse de vanille, mettez les fruits au fond du moule et couvrez avec la pâte ;
  11. Cuisez environ 30 minutes, laissez tiédir un peu, saupoudrez de sucre à glace et servez.
 

Cobbler vegano al mango e cocco

cobbler à la noix de coco et mangue

5.0 from 3 reviews
Cobbler vegano con cocco e mango
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
: Dolci
Cuisine: Americana/vegana
Serves: 6-8
Ingredients
  • Per la frutta
  • La polpa di 2 mango (circa 500 gr.) tagliata a pezzettini
  • 90 gr. di zucchero di cocco (o quello che avete a casa)
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 50 ml di acqua
  • Mezzo baccello di vaniglia
  • Per la crosta
  • 100 gr. di farina
  • 50 gr. di farina integrale
  • 50 gr. di zucchero di cocco (o quello che avete a casa)
  • 110 gr. burro/olio di cocco
  • 70 ml di latte di mandorle
  • 3 cucchiai di cocco grattugiato
  • 3 cucchiai di fiocchi d'avena
  • ¼ cucchiaino di tè di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale
Instructions
  1. In una ciotola setacciate due farine e il lievito;
  2. Aggiungete il burro di cocco, lo zucchero e mescolate con le mani fino a quando non otterrete come delle grosse briciole;
  3. Aggiungete il latte e mescolate con un cucchiaio;
  4. Aggiungere il cocco grattugiato, i fiocchi d'avena e il sale. Formate una palla di pasta e lasciate riposare;
  5. In una padella mettete l'acqua, lo zucchero e il succo di limone, accendete il fuoco e cuocete mescolando fino a quando il liquido non comincerà ad addensarsi;
  6. Aggiungete i pezzetti di mango e la vaniglia, cuocere per circa 5-7 minuti;
  7. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare;
  8. Preriscaldate il forno a 180 °, imburrate una teglia da forno o una padella in ghisa;
  9. Stendete la pasta su una superficie leggermente infarinata, se la pasta si dovesse rompere, poco importa, la utilizzerete "a pezzi";
  10. Rimuovete il baccello di vaniglia, versate la frutta in fondo della padella e coprite con la pasta;
  11. Cuocete per circa 30 minuti, lasciate raffreddare un po ', cospargete di zucchero a velo e servite.
 

cobbler à la mangue

30 thoughts on “Mango and coconut vegan cobbler

  1. This cobbler sounds absolutely amazing. I love mangos but never thought to put them in a dish like this. Your photos are just beautiful too.

  2. mannaggia a me che avevo comprato due mango per provare la tua ricetta e, senza pensarci, me li sono mangiati (seppur in tempi differenti e seppur rimproverandomi ogni volta perché poco dopo ricordavo sempre perché li avessi comprati). Questo pomeriggio però devo tornare al bio: colgo l’occasione per comprarli nuovamente e stai certa che stavolta non finiranno nella mia pancia!!

  3. Posso affondare quel cucchiaino?Non sai che darei per una fetta del tuo dolce!Soprattutto dopo aver esagerato tanto con la soia a pranzo adesso un po’ di mango rinfrescante sotto i denti sarebbe una merenda perfetta per noi gamberi!Mi piace l’idea di un crumble vegetale, non male anche con le fragole… qui nei mercati trionfano quelle di Terracina piccole e dolcissime!Un abbraccio a voi!

  4. I love cobblers and crumbles…British after all :)
    Love this combo! Mango and coconut are perfect together.
    You know where the term cobbler came from? Back in the days of old England where we had cobbled streets, the dough on top of the pie looked like a cobbled street…so it became a cobbler :)

    Hope you are well and so is the cute baby of yours.

    xx

  5. Io in tutti questi anni non ho ancora chiarito cosa sia un crumble, figurati un cobbler…eh lo so che sembra strano e, in effetti lo è, ma io quando non riesco a cogliere delle proporzioni, finisce che non capisca la ricetta (colpa del percorso scientifico?)
    Però qualunque proporzione abbia questo cobbler, è una di quelle cose che mi mette allegria e voglia di affondare il cucchiaio :)

  6. Il cobbler! E’ una delle cose che ho in lista (‘sta lista lunghiiiiissima) dopo il crumble e il crisp…il cobbler non mi poteva mancare! :-D
    Mango e cocco lo rendono così esotico e profumato che mi sembra già estate, anche se non è proprio un dolce estivo. Questo olio di cocco lo devo proprio provare…insieme a quello di riso, sono troppo curiosa.
    Un abbraccio, Margherita!

  7. Io non ho mai preparato un crumble figuriamoci un clobber! Caspita però come suona bene anche solo a pronunciarlo. Si porta dietro già un suo fascino e non ti nascondo che mi hai incuriosita. Certo, sarebbe opportuno poterci affondare un cucchiaino per poterne sentire il gusto. Ma mi accontenterò di ammirare il tuo! Buon fine settimana Marghe!

  8. Marghe, mamma mia che spettacolo. Deve essere squisito e adesso che andiamo incontro alla stagione della frutta che preferisco, beh, devo davvero provarlo. Mi piacciono queste ricette ‘aperte’ che si fanno personalizzare.
    Qui il cielo inizia ad essere più luminoso, come quello che d’inverno trovi man mano che ti avvicini alla costa, al mare, hai presente? Un bacio, A.

  9. Marghe questo cobbler è fantastico, penso proprio che faremo immediatamente scorta di quei fantastici manghi che abbiamo adocchiato dal fruttivendolo per provare questa delizia!! Ci pregustiamo già la croccantezza della copertura ….yummy!!
    Sei sempre bravissima, un abbraccio grande!!

  10. Possibile che siano già passati 10 giorni da questo post e io non me ne sia accorta?! Ma il tempo vola come i petali dei fiori nell’aria, in questo periodo?! Scusa se vengo ad assaggiare la tua ricetta solo oggi, ma so che non ha perso la croccantezza e il bell’aspetto, reso vivo da quell’arancione! Senza leggere il titolo avrei detto che si trattava di un crumble tradizionale, invece questo è il cugino, ci hai presentato un membro della famiglia! :-)
    Il mango mi fa pensare al caldo, alle spiagge assolate che mi sogno, alle mete lontane un po’ paradisiache… ma il tuo francese mi riporta “a casa” e sto anche meglio!

  11. Arrivo sempre tardi, ma atterro bene, con una golosa delizia per gli occhi e palato. Non ho mai fatto un cobbler, nonostante io abbia fatto millemila crumble, quindi è assolutamente ora di provare! Il mango qui è difficile da trovare, maturo al punto giusto poi..’na tragggedia! Magari riparerò su altra frutta, ma so già che l’adorareò, la doppia consistenza, i profumi…super <3

Rispondi a Fae's Twist & Tango Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.